START UP E PMI INNOVATIVE

 

Il beneficio prevede detrazioni fiscali per investimenti in capitale di rischio fino al 30%

SERVE A:

-) sostenere le imprese innovativa in ogni fase;

-) favorire lo sviluppo dell’economia nazionale delle imprese innovative;

-) diffondere una nuova cultura imprenditoriale rivolta ai principi di collaborazione, innovazione e internazionalizzazione.

 

VANTAGGI

-) nuova modalità di costituzione digitale GRATUITA;

-) ESONERO dalla disciplina sulle società di comodo e in perdita sistematica;

-) possibilità anche per le srl di fare piani di incentivazione in equity agevolati fiscalmente;

-) incentivi agli investimenti in capitali di rischio® detrazione IRPEF ( per investimenti fino  a 1 mln) o deduzione dell’imponibile IRES (per investimenti fino  a 1,8 mln) pari a 30%;

-) accesso GRATUITO E SEMPLIFICATO al Fondo di Garanzia per le PMI;

-) EQUITY CROWDFOUNDING per raccolta di nuovi capitali di rischio;

-) ITALIA START UP VISA® modalità digitale, semplice e veloce per attrarre imprenditori innovativi;

-) possibilità di CEDERE LE PERDITE  a società quotate sponsor® almeno 20% delle quote;

-) in caso di insuccesso® NON SOGGETTO A DISCIPLINA FALLIMENTARE ORDINARIA;

-) in caso di successo®  START UP POSSONO CONVERTIRSI IN PMI INNOVATIVA  godendo degli stessi benefici.

 

A CHI SI RIVOLGE?

-) START UP innovative: società di capitale non quotate di nuova o recente costituzione con valore di produzione annua inferiore a 5 mln di euro e con oggetto sociale chiaramente legato all’innovazione, che abbiano almeno  1 dei 3 REQUISITI:

1) il 15% dei costi riguarda attività di ricerca e sviluppo;

2) 2/3 laureati o 1/3 dottori, dottorandi di ricerca o ricercatori;

3) titolarità di un brevetto o software.

 

-) PMI Innovative: imprese di piccole e medie dimensioni in forma di società di capitali, con bilancio certificato che abbiano almeno  1 dei 3 REQUISITI:

1) il 3% dei costi riguarda attività di ricerca e sviluppo;

2) 1/3 laureati o 1/5 dottori, dottorandi di ricerca o ricercatori;

3) titolarità di un brevetto o software.

 

COME VI SI ACCEDE?

Iscrivendosi mediante autocertificazione on line del possesso dei requisiti indicati, alle rispettive sezioni speciali del Registro delle imprese.

Per le STAT UP INNOVATIVE il regime dura 5 anni dalla costituzione.

 

 

Tale beneficio è cumulabile con gli altri contenuti nella riforma: Iper e Super ammortamento, Nuova Sabatini, Credito d’imposta, Incentivi alla patrimonializzazione delle imprese (ACE), Patent Box; Fondo Centrale di Garanzia.