LiMiX

LiMiX lavora nella ricerca tecnologica, con particolare attenzione all'ambito del Riconoscimento Gestuale. 
Il prodotto di punta C ( Talking Hands, un dispositivo indossabile che consente la traduzione della LIS (Lingua dei Segni Italiana). 
Con l'utilizzo di Talking Hands, una persona sorda segnante, ovvero che utilizza quotidianamente la LIS, può parlare e comunicare anche con le persone che non comprendono la lingua dei segni. 
Il dispositivo C( costituito da due guanti che comprendono la sensoristica necessaria per acquisire i dati relativi al movimento delle mani, delle braccia e delle dita. Questi segnali vengono poi elaborati e analizzati, così, da tradurre in testo le singole parole. Trasferendo il testo tradotto con una comunicazione senza fili ad un dispositivo dotato di altoparlanti, ad esempio uno smartphone, i segni prenderanno voce! Talking Hands C (un prodotto che, ci auguriamo, apporterà un significativo aumento alla qualità della vita delle persone sorde, ancora troppo escluse in numerosi ambienti sociali. 
Oltre al progetto Talking Hands, LiMiX si occupa di progettazione e sviluppo di dispositivi hardware, firmware di alta tecnologia, prototipazione rapida e testing. Attività di ricerca, didattica e consulenza per sviluppo software ed hardware nei capi dell' ingegneria, automazione , matematica ed informatica.